Dilma Rousseff in una foto del 2014, mentre festeggia per i risultati elettorali che hanno decretato la sua rielezione a Presidente. Il 31 agosto 2016 è stata destituita dopo un processo per impeachment.
Dilma Rousseff in una foto del 2014, mentre festeggia per i risultati elettorali che hanno decretato la sua rielezione a Presidente. Il 31 agosto 2016 è stata destituita dopo un processo per impeachment.

Da Porto Alegre, nell’intervista esclusiva a Eastwest, Dilma Rousseff spiega i retroscena di quello che, a suo dire, è stato uno sfacciato golpe parlamentare.


LEGGI ANCHE : Cosa sta succedendo nelle carceri brasiliane?


E' il 30 agosto 2016. Il senatore Flexa Ribeiro, esponente del partito conservatore d’opposizione PSDB, termina il suo discorso citando la canzone Apesar de você di Chico Buarque, simbolo della resistenza contro la dittatura. Il senatore ne approfitta per usarla come una provocazione politica e personale nei confronti della Rousseff, amica di Buarque. “Dilma, domani sarà un altro giorno, a prescindere da te!”, grida il senatore. È uno schiaffo alla vita e alla storia politica di Dilma Rousseff, non solo Presidente del Brasile ma vittima della persecuzione politica e della tortura dei militari.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.