Slideshow home

HITS

Perché l’Unione eurasiatica non è un buon affare

Quando Vladimir Putin, all’indomani dell’annessione della Crimea, pronunciò il famoso discorso sulla difesa dei russi in qualunque Paese si trovassero,

Perché l’Unione eurasiatica non è un buon affare

“Io sto con Putin”, in Italia tutti pazzi per lo Zar.

Dal cantante Al Bano al filosofo Diego Fusaro, passando per l'ex dissidente Nicolai Lilin, sono sempre più i personaggi pubblici italiani colpiti del

“Io sto con Putin”, in Italia tutti pazzi per lo Zar.

Laureati e sottopagati

Laureati e sottopagati

ISIS: teologi ed accademici musulmani scrivono ad Al Bagdadi : «Il tuo non è Islam»

«L'Islam è contro l'uccisione di innocenti, contro l’uccisione di bambini, contro la tortura, contro l'uccisione di emissari, ambasciatori, giornalisti,

ISIS: teologi ed accademici musulmani scrivono ad Al Bagdadi : «Il tuo non è Islam»

Rapporto falso del capitano Enrica Lexie? (E i furboni di TgCom24)

Stamattina il quotidiano Hindustan Times ha rivelato che, secondo fonti anonime del Ministero degli Interni indiano, il capitano della Enrica Lexie

Rapporto falso del capitano Enrica Lexie? (E i furboni di TgCom24)

EVENTI

BLOG

Blog dal mondo: commenti, notizie e aggiornamenti dai nostri blogger

  • SOGNO CINESE di Simone Pieranni

    Identità cinese. Tra Mao e Confucio

    Di seguito l'intervista al professor Wensha Jia, della Chapman University in California e studioso del concetto quanto mai rilevante, in questo periodo soprattutto, dell'«identità cinese».  Partiamo da Hong Kong: in che modo le proteste influiranno, se questo accadrà, sul Plenum?Credo che l'unico modo in cui influiranno sarà in un aumento della sicurezza. Credo anche finiranno per unire ancora di più il Partito intorno alla leadership di Xi Jinping e la sua visione di un sogno cinese che veda una sorta di rinascita dell'identità cinese. Non a caso Xi Jinping ha tenuto un profilo piuttosto basso, impegnato a preparare il Plenum ed è sembrato poco intenzionato a dare a Hong Kong troppa visibilità. Se quanto accade a Hong Kong sarà gestito nel modo migliore, tutto quanto finirà per rafforzare la sua leadership.



  • ELEFANTI A PARTE di Matteo Miavaldi

    Surviving Delhi #14: Incontro col Divino Flipkart

    C'era un problema grave che pesava sul quieto vivere del terzo piano di Malviya Nagar. Le pentole fornite dal proprietario di casa Prim-ji, a furia di uso compulsivo e lavaggi poco ortodossi, ci stavano abbandonando: viti lente, manici traballanti, le operazioni culinarie – con benefici ricreativi annessi – hanno rischiato di essere seriamente compromesse dall'usura dei "mezzi di produzione". Poi ho scoperto Flipkart, e tutto si è sistemato. Per sempre.



  • OPEN DOORS

    Libano, una polveriera pronta ad esplodere

    Non è certo un segreto che la situazione in Libano si sia evoluta in conformità con gli sviluppi della crisi siriana, ma negli ultimi tempi gli scontri a fuoco si sono allargati e, secondo fonti dell’intelligence libanese citate dal quotidiano “The Daily Star”, alcune cellule terroristiche dormienti presenti nel Paese dei Cedri si starebbero organizzando per sostenere l’Isis - lo Stato islamico guidato dal califfo Abu Bakr Al-Baghdadi – e per creare sacche di resistenza nel nord e nel sud del Libano.



  • FERMATA IKEBUKURO di Marco Zappa

    Dimissioni nel governo Abe: mostrare vergogna, al momento giusto

    Shinzō Abe puntava molto su Yūko Obuchi. Eletta a poco meno di 40 anni a un seggio in Camera bassa doveva essere il volto “pubblicitario” del governo di Tokyo, colei che avrebbe dovuto annunciare con la sua faccia sbarazzina la riattivazione delle centrali nucleari del Paese.



  • MONTAGNE RUSSE di Danilo Elia

    Perché i crimini di guerra in Ucraina sono tabù?

    Mentre l’incontro tra Putin e Poroshenko a Milano ha riempito i tagli bassi dei quotidiani, il piano di pace sembra aver ottenuto il suo primo vero risultato tangibile: far scomparire la guerra nel Donbass dalle (non solo) prime pagine dei giornali. Intanto la tregua in Ucraina continua a uccidere, e tutti sono colpevoli.



  • SOUL KITCHEN

    Food art

    Una delle mie grandissime passioni è andare alla ricerca di cose strane in Internet che riguardino il mondo del cibo. Nei precedenti post che ho scritto, vi ho portato nei ristoranti più strani del mondo, vi ho fatto scoprire quali sono le pietanze più care in assoluto e vi ho portato virtualmente anche nelle fiere di Paese più strane. Oggi invece vi voglio parlare di un'altra cosa straordinaria che si può fare con il cibo: l'arte.



CULTURA

Tendenze, proposte e commenti dal mondo

EAST MAGAZINE

Ogni settimana una selezione di articoli dell'ultimo numero della rivista