Slideshow home

HITS

The Cut: l'ultimo lavoro di Fatih Akin, l'odissea di un armeno nel cuore del genocidio

C’era una volta Mardin. Una città di pietra fortificata arroccata a mille metri d’altezza su un fianco di montagna roccioso che s’affaccia sulle

The Cut: l'ultimo lavoro di Fatih Akin, l'odissea di un armeno nel cuore del genocidio

Perché l’Unione eurasiatica non è un buon affare

Quando Vladimir Putin, all’indomani dell’annessione della Crimea, pronunciò il famoso discorso sulla difesa dei russi in qualunque Paese si trovassero,

Perché l’Unione eurasiatica non è un buon affare

Cosa c'è dietro alla novità del Ministro dello Yoga

Nel recente rimpasto e allargamento della squadra di governo, il premier indiano Narendra Modi si è inventato una nuova carica: il ministro dello yoga.

Cosa c'è dietro alla novità del Ministro dello Yoga

Kosovo: all’estremismo albanese si affianca la minaccia del terrorismo islamico. Intervista a padre Sava Janjic – parte prima

L’operazione antiterrorismo condotta dalle forze di sicurezza di Pristina a settembre ha fatto arrestare quindici persone sospettate di essere seguaci

Kosovo: all’estremismo albanese si affianca la minaccia del terrorismo islamico. Intervista a padre Sava Janjic – parte prima

Cosa succede - e cosa potrebbe succedere - a Hong Kong

I manifestanti hanno chiesto un incontro con la dirigenza politica di Hong Kong e per domani, primo ottobre, sono previste nuove mobilitazioni. Il futuro

Cosa succede - e cosa potrebbe succedere - a Hong Kong

EVENTI

BLOG

Blog dal mondo: commenti, notizie e aggiornamenti dai nostri blogger

  • SOGNO CINESE di Simone Pieranni

    Il nuovo ordine asiatico

    Zheng He è un eunuco cinese, di religione musulmana che, circa 600 anni fa, venne messo a capo della flotta marittima cinese, dall'allora imperatore – della dinastia dei Ming – Zhu Di. Le sue imprese sono considerate mitiche (si dice che abbia addirittura scoperto l'Australia e la Nuova Zelanda) e rimandano ad una grandezza navale cinese che non venne mai più replicata.  



  • ELEFANTI A PARTE di Matteo Miavaldi

    Corso di decifrazione della propaganda cinese sull'India: lezione #1

    La propaganda cinese, per chi la segue come filone letterario, alterna momenti di irrealismo grottesco – memorabili, durante i moti di protesta in Tibet nel 2010, le felicitazioni estese dal Partito alla popolazione di Lhasa che si era classificata al primo posto del sondaggio governativo "Qual è la città più felice della Repubblica popolare cinese?" - a stilettate di un'acidità rara nell'ambiente del soft power mondiale. Ancor più acide, come nel caso che andremo ad analizzare, se si fondano su una sostanziale verità di partenza.



  • OPEN DOORS

    Svolta storica: la Russia vende armi al Pakistan

    Il 20 novembre, si è registrata un'importante svolta nei rapporti tra Pakistan e Russia, con la firma del primo accordo di cooperazione bilaterale in ambito militare. Varie questioni sono state trattate in occasione della visita in Pakistan del ministro russo della Difesa Sergei Shoigu, la prima dalla nascita della Federazione Russia: dalla lotta al terrorismo e al narcotraffico, alla cooperazione in Afghanistan.



  • FERMATA IKEBUKURO di Marco Zappa

    Zombie, cellulari e le elezioni alle porte

    Non è più raro ormai salire su un treno o una metropolitana e assistere al seguente spettacolo: un passeggero sale, si siede – o nel caso di grande affluenza, rimane in piedi – si rilassa, tira fuori dalla tasca il suo smartophone e non ne stacca più gli occhi fino alla fine del suo viaggio.



  • MONTAGNE RUSSE di Danilo Elia

    Uno smartphone per Putin

    Quando Vladimir Putin è andato in visita ufficiale in Cina all’inizio del mese, ha portato come regalo al leader cinese Ji Xinping un cellulare. Regalare un telefonino a un cinese potrebbe sembrare come offrire un ghiacciolo a un eschimese. Ma quello di Putin non è uno smartphone qualunque, è la risposta russa a Apple, Samsung & co. E quello che c’è dietro è molto più di un telefonino.



  • SOUL KITCHEN

    BBC Good Food Show 2014

    Da buona forchetta quale sono nonché amante del cibo e di tutto quello che lo circonda, non potevo farmi scappare la manifestazione "BBC Good Food Show” 2014 che si è tenuta a Londra qualche giorno fa.



CULTURA

Tendenze, proposte e commenti dal mondo

EAST MAGAZINE

Ogni settimana una selezione di articoli dell'ultimo numero della rivista